Torniamo a novembre. Intanto, riguardate qui sotto le vecchie puntate.


La Merenda è un divano divulgativo sul quale si affrontano comodamente temi alti con toni lievi.

Serve a mostrare come si possa parlare di tutto, anche di cose normalmente scoraggianti.


PUNTATA live | 29.11.15

Puntata live de La Merenda presso l’ExForno MAMbo. Abbiamo parlato di 

musica con Federico Ferri (direttore musicale dell’Accademia degli Astrusi).

 

PUNTATA live | 22.11.15

 Prima puntata live @MamBo de La Merenda. O: il convitato di Deckard presso

l'ExForno MAMbo (Bologna). Abbiamo parlato della camminabilità di Bologna con

Tommaso Duranti (ricercatore in Storia Medievale presso l'Università di Bologna) e con

Niccolò Briamonte (tra i fondatori e organizzatori DISTURbo Maratona Fotografica).

 

Il monologo di Paulo / "Il quarto muro"

Dopo le interviste sul divano, Paulo ripercorre la conversazione con delizioso

monologo allegorico dal titolo Il quarto muro.  "Bologna è una città in cui si sosta

camminando. Approfittate dell'illuminazione pubblica!"


stagione 2014/2015

PUNTATA 6

Dove si scopre come giocare con cognizione e di come è difficile fingere di non aver

giratodue volte la stessa puntata. Ospite: Carlo Maria Cirino (Dottorando in

Filosofia presso Università di Urbino e fondatore di Filosofia coi Bambini);

Convitata: Giorgia Aldrighetti (filosofa coi bambini).

PUNTATA 5

Dove si scopre come giocare con cognizione e di come è difficile fingere di non aver girato

due volte la stessa puntata. Con Mauro Salvador (Dottorato in Semiotica presso

Università Cattolica di Milano e gamedesigner presso il collettivo dot20) e Niccolò Briamonte (Organizzatore della maratona fotografica DISTURbo)

PUNTATA 4

Dove si scopre come pubblicare una macchina molecolare e dell'importanza

culturale della mozzarella. Ospite: Giulio Ragazzon (Dottorando in Chimica

presso l'Università di Bologna); Convitato: Giovanni Cappello (Direttore

di Ricerca presso il Centre National de la Recherce Scientifique)

PUNTATA live | 20.1.15

Dove si è parlato di scrittura e crossmedialità con Yahis Martari (Assegnista presso

la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell'Unibo), che ci ha pregato di non scrivere

come se compilassimo una circolare di una scuola degli anni '40.

LA PARTITA | #lospecialedinatale

"Non esiste un pallone da filosofia".

 

Uno speciale scritto diretto e montato da Edoardo D'Elia. Con testi di Paulo Fernando Lèvano,

Nicolò Rubbi e Edoardo D'Elia. Musiche di Comakid e Port Limbo. Con Lorenzo Battistini,

Francesco Genco, Paulo Fernando Lèvano, Nicolò Rubbi, Irene Scarascia, Edoardo D'Elia,

Laura Riccardo, Camilla Di Giacinto, Eugenia Barchiesi e Verdiana Palumbo.

PUNTATA 3 | 13.12.14

Dove si parla di Cibo e Religioni con Maria Chiara Giorda (Ricercatrice presso l'Unibo,

l'Università di Torino e l'Università di Milano-Bicocca) e ci si chiede se il copto

sia anche un legno con cui si costruiscono le barche. Convitato: Vittoria Maschietto.

PUNTATA 2 | 06.12.14

Dove si parla di Lingua Scritta e Parlata con Yahis Martari (Assegnista presso l'Unibo)

e ci si ricorda del grande valore culturale delle mountain bike col cambio shimano.

Convitato: Lorenzo Pedrini (che sta prendendo una seconda Laurea Magistrale in Storia).

PUNTATA 1 | 29.11.14

Dove si parla di PSICOLOGIA e MORTE con Dario De Santis (Assegnista presso

la Bicocca e Cultore di Materia in Storia della Scienza preso L'Uni. di Bologna) e si scopre

la sua grande passione per gli alianti. Convitato: Lorenzo Battisitini.

PUNTATA 0 | 22.11.14

Dove i due presentatori (Edoardo e Nicolò "Rubbi") si presentano; l'altro ideatore

Francesco Genco si presta a fare il convitato e un ospite fac-simile (Lorenzo Battistini)

risponde alle domande della rubrica "Come ci sei arrivato?".