PRIMAVERA SILENZIOSA

Rachel Carson

PRIMAVERA SILENZIOSA

(1962; trad. it. Feltrinelli, 1963)

 

 

di Edoardo D'Elia


Si dice che oggi un bravo studente universitario conosce più fisica di quanta ne conosceva Newton alla fine della sua vita. Eppure Newton non ha perso la sua importanza. Lo stesso vale per Rachel Carson. Ci sono alcuni autori il cui valore trascende la data delle loro pubblicazioni, la cui innovazione supera agevolmente l’ardua sentenza dei posteri. Nonostante le nozioni siano superate e nonostante le deduzioni - da quelle nozioni - siano per forza imprecise se paragonate agli studi recenti, anche il lettore più vigile e aggiornato sulle nuove direzioni del sapere avverte il grande talento, dimentica la somma delle mere informazioni e assorbe il risultato d’insieme, raro e brillante. Questo accade rileggendo oggi, a distanza di cinquant’anni, Silent Spring (1962), il libro più famoso e importante della più influente divulgatrice scientifica americana.

 

leggi di più

IL MARE INTORNO A NOI

Rachel Carson

IL MARE INTORNO A NOI

Orme Editori, Roma, 2011

 

di Edoardo D’Elia

 

Rendiamo omaggio a Rachel Carson, scomparsa nel 1964, e ancora oggi icona dei movimenti ambientalisti. Cinquant’anni fa, nel 1962 (non nel ’63, come invece si legge sul risvolto della quarta di copertina di questa edizione), Rachel Carson pubblicò il suo libro più famoso e influente, Silent Spring, nel quale si schierava contro l’uso, a quei tempi pervasivo, del DDT. Cogliamo dunque l’occasione per ricordare la grande divulgatrice di coscienza ecologica americana, iniziando con la recensione di un’opera precedente, Il mare intorno a noi, secondo libro della trilogia sul mare pubblicata tra il ’41 e il ’55, da cui è anche stato tratto un documentario che ha vinto il premio oscar nel 2010.

 

leggi di più