Una PREMIÈRE affollata, o: "Quella sala comincia ad esser piccola"

Giovedì 9 ottobre, alla Sala Cervi, durante la premiére di Facciamocela Raccontare - Ep.1: La scelta di Ettore Majorana, molte persone son rimaste in piedi, e non per sport, o per smaltire le arachidi del rinfresco, ma perché non c’erano più posti liberi. Questa grande affluenza, per due eventi di fila (si ricordi i quasi trecento al cinema Rialto il 19/9), è una rara fortuna, quindi non possiamo che ringraziare con tutto il cuore tutti quelli che sono venuti - (e un po’ anche quelli che alla fine non sono riusciti a venire, ché eravamo già un po’ pressati in sala e si sentiva parecchio caldo... Organizzaremo altri eventi, non preoccupatevi).

Dopo l'Episodio 1, abbiamo proiettato l'ormai immancabile video di backstage, che si potrebbe intitolare Make Genco Clap e che ritrae un Genco del tutto inedito. Una menzione per un fatto sorprendete accaduto durante il rinfresco: più di una persona si è avvicinata a Genco per complimentarsi con lui per la sua performance all'interno del backstage. Ora, Genco non ha né girato né montato il video di backstage e, va da sé, nel backstage non ci sono recite, ma solo testimonianze di comportamenti autentici. Allora perché quei complimenti? Che non siano riflessi involontari davanti a un nuovo Genco? Davanti a quella parte di Genco rimasta sopita finora e che da oggi si appresta a sbocciare e conquistare il mondo? Sono solo supposizioni. Di certo c'è che quando si vede la foto di un fiore, si esclama "che bel fiore" prima di "che bella foto!".

Forse presto il backstage sarà online.

Sicuramente organizzeremo altri eventi.

Vi aggiorneremo prestissimo.


Seguiteci su facebook.


Tarçin!